Analisi dei siti web i fattori da valutare

Il mondo delle analisi è molto vasto, non esiste solo google analytics, ma tanti tipi di tools, inoltre quando si parla di analisi la si può intendere anche come analisi dello stato di salute del tuo website.

Prima di considerare possibili strategie per migliorare il tuo successo online, hai mai considerato di effettuare una valutazione del tuo sito, cercando di capire se ha del potenziale oppure se ci sono troppi lati oscuri, mai valutati, magari causa del tuo insuccesso? Perché dire ciò? Bisogna considerare il potenziale del tuo sito e poi le strategie da intraprendere.

business

Quali sono gli aspetti da valutare?

 La struttura del sito: un buon sito, l’utente lo naviga con semplicità, trova il prodotto in pochi clic.

Un sito con una buona struttura è costituito da categorie, sottocategorie e prodotti. Altro aspetto importante da non sottovalutare, ma trascurato, sono le descrizioni della scheda prodotto.

Dedica attenzione a questa parte importante del tuo sito, l’utente è arrivato al tuo prodotto, qui ti giochi tutte le possibilità, l’arma nelle tue mani è l’informazione e la chiarezza. Costruisci delle descrizioni dettagliate, allega immagini curate, separa la descrizione informativa da quella tecnica, ancora più specifica.

Alcuni consigli fondamentali sono: creare ad hoc le descrizioni non copiatele in giro, la descrizione deve essere originale e quanto più personalizzate la descrizione, tanto più susciterete l’attenzione dei vostri utenti.

Fattore da non sottovalutare sono gli step dell’acquisto, è importante mettersi nei panni dell’utente, non sempre pratico ed esperto, mimare le fasi dell’acquisto. Se il procedimento richiede tempi molto lunghi va semplificato il tutto. Le schede di iscrizione devo essere costituiti da pochi dati informativi e soprattutto la compilazione deve essere scorrevole, gli step del carrello fluidi e rapidi.

shop

Valuta la velocità del sito, ad esempio nei tempi di caricamento delle pagine, per questo tipo di analisi affidati a tools tipo gtmetrix, webpagetest, ma esistono anche altri tools. Un caricamento della pagina ottimale e un tempo compreso tra i 2,5 e i 3,0 secondi. Se i tuoi tempi sono molto lunghi, valuta cosa rallenta la navigazione delle tue pagine. I fattori potrebbero essere molteplici: le immagini troppo pesanti ad esempio.

Molto importanti sono anche le condizioni di vendita, spese di spedizione, diritto di recesso, sono le normative per la tutela del cliente, queste pagina devono essere chiare, evidenti e dettagliate, corrispondenti al vero. Specificate soprattutto la spedizione ed il reso indicando tutto quello che all’utente interessa sapere. Ricordate prezzo del prodotto basso ma costo di spedizione alto o fuori mercato, non è una carta vincente.

Hai un e-commerce dai un’occhiata ai comportamenti dei tuoi competitors. Il modo digitale è complesso e ricco di concorrenza, quindi è importante valutare i prezzi  dei vostri prodotti e di chi possiede i vostri stessi articoli, ma non solo anche  i servizi offerti e quant’altro possa essere utile a migliore il tuo business.

Conclusioni

Chi pensa di essere in rete e di dover badare solo alle conversioni, è sulla strada sbagliata.

Con un attività online sono molteplici gli aspetti da valutare, per considerare in una scala di valori il tuo effettivo potenziale di crescita. Se ci sono troppi lati negativi, bisogna considerare di effettuare delle modifiche. Cosa aspetti valuta la salute del tuo sito, considera i molteplici aspetti per abbattere la concorrenza.

Hai mai pensato di fare un controllo dettagliato del tuo sito? Conoscevi tutti i fattori da analizzare?

Sei incuriosito? Parliamone nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salve, ho analizzato il sito http://www.ilpcvendolo.com, che in fase di realizzo ho testato con: gtmetrix, pingdom e page speed di google.
La pagina index in gtmetrix mi da risultato: pageSpeed 96%, YSlow 78%, Size 1.15Mb; ma il tempo di caricamento è fra i 5 e 6 secondi.
Nella index partono 7 elementi di slider e circa 15 prodotti, ora secondo lei c’è qualche metodo per abbassare il tempo di load oppure semplicemente faccio caricare la pagina e poi i prodotti?
La ringrazio in anticipo per il tempo che potrà dedicarmi.

Marco

Reply

Ciao Marco
grazie per il tuo commento, la home è leggera ha un peso di 1 MB
quello che puoi migliorare sono i punti che trova in YSLOW in rosso, inoltre dal Waterfall puoi vedere i tempi di caricamento di ogni singolo file
Buona giornata!

Reply