Ricetta SEO in arrivo...

Facebook F8 2017: scopri le novità più interessanti

Mark Facebook F8 2017

Quali sono state le novità annunciate durante F8 2017? Succulente, direi. Ma andiamo con ordine. La conferenza, organizzata da Facebook, è dedicata agli sviluppatori e alle imprese che vogliono esplorare e aggiornarsi sul futuro della tecnologia.

Quest’anno l’evento si è svolto ad aprile al McEnery Convention Center di San Jose, in California. Hanno partecipato oltre 4.000 persone senza contare quelle che hanno seguito l’incontro via Facebook Live. La manifestazione è stata inaugurata da Mark Zuckerberg con un discorso sull’importanza della tecnologia come mezzo per creare comunità solide, sia a livello globale che locale. Ecco le sue parole:

Stiamo estendendo il mondo fisico nell’online. Quando si diventa amici con qualcuno o si entra in una community su Facebook, i rapporti e le comunità reali diventano più forti e la realtà aumentata ci aiuterà a mescolare il digitale con il fisico in nuove modalità, e renderà la nostra vita fisica migliore. Ecco perché è così importante, e questo è solo l’inizio.

I cardini della conferenza – come puoi intuire – sono stati realtà virtuale e intelligenza artificiale. Ora che ne dici di dare un’occhiata ai temi discussi durante Facebook F8 2017?

Camera Effects Platform

Al F8 2017 è stata presentata la nuova Camera Effects Platform, una suite ricca di strumenti per artisti e sviluppatori che possono realizzare nuovi effetti per la fotocamera di Facebook. Sto parlando di semplici cornici fino a creazioni più complesse come maschere che prevedono l’integrazione con strumenti di realtà aumentata. Camera Effects Platform include due prodotti:

  • Frames Studio. Un editor online che consente la realizzazione di cornici per la foto profilo e la camera.
  • AR Studio. Un editor che idea script, cornici animate e altre tecnologie in realtà aumentata. Si tratta di soluzioni che reagiscono alle interazioni che nascono dai movimenti e dall’ambiente.

Facebook Spaces

Immagina di condividere del tempo con i tuoi amici in una realtà virtuale come accadeva in Second Life. Con Facebook Spaces questa fantasia può realizzarsi, avrai perfino un avatar personalizzabile che ricalca le tue caratteristiche reali.

Ma non solo. Potrai muoverti in un mondo parallelo, visualizzando foto e video a 360 gradi e invitare gli amici a farti compagnia. Come? Con una semplice videochiamata di Messenger. L’applicazione è stata lanciata in versione beta per Oclus Rift.

Developer Circles

Si tratta di un programma libero, aperto a tutti gli sviluppatori. L’obiettivo? Creare una community locale per gli addetti ai lavori. Lo scopo è quello di condividere conoscenze e contatti. Ogni Developer Circle forum sarà guidato da membri che organizzeranno eventi offline e gestiranno la community online.

Facebook Analytics

Durante F8 2017 è stato annunciato il miglioramento di Facebook Analytics per le app. Attraverso questo strumento hai accesso ai dati demografici e riesci a monitorare il comportamento degli utenti.

Quali sono le novità? Sono state create nuove funzioni che permettono ai brand di comprendere il customer journey, ottenendo informazioni sempre più precise sui potenziali clienti.

Facebook Messenger

L’applicazione di messaggistica istantanea, che ha superato l’1,2 miliardi di utenti attivi, è sempre al centro per l’azienda di Menlo Park. Quali sono gli update che riguardano questo punto di rifermento per aziende, sviluppatori e consumatori?

Presto detto, ci saranno gli bot store, spazi con tutti i bot attivi. In pratica, potrai consultare classifiche e raccolte a tema. Poi utilizzerai delle Chat extensions, estensioni create ad hoc dagli sviluppatori per rendere più coinvolgenti le chat. Un esempio? La possibilità di condividere brani da Spotify e Apple Music.

Anche M, l’assistente virtuale farà capolino nelle chiacchierate in privato. L’intelligenza artificiale ti consiglierà nel miglior modo possibile in base all’argomento di cui stai parlando. Inoltre, verranno aggiunti nuovi giochi e saranno migliorati quelli esistenti.

Infine, interessante new entry: Smart Replies. La soluzione sarà di supporto alle pagine Facebook aziendali. Aiuterà le imprese a rispondere alle domande più frequenti. Ad esempio, le informazioni di contatto, le indicazioni stradali per raggiungere l’attività gli orari di apertura e chiusura.

Instagram offline

F8 2017 non ha riservato molto spazio a Instagram. Tuttavia ci sono novità degne di nota: la versione per Android dell’app di foto potrà eseguire alcune attività anche offline. Quali? Creare nuovi post, dare il mi piace a scatti e video di altre persone, smettere di seguire chi non cattura la tua attenzione.

Ripeto, compirai queste azioni anche senza Rete. La motivazione è chiara: Facebook vuole implementare l’uso del social fotografico nei Paesi in via di sviluppo dove la connessione non è stabile.

Facebook F8 2017: che cosa ne pensi?

Quelle che ti ho descritto sono le principali novità di F8 2017. Le direzioni che vuole intraprendere Facebook sono evidenti: più realtà aumentata e perfezionare sempre più l’intelligenza artificiale. Ora lascio la parola a te. Tu cosa ne pensi degli update presentati? Lascia la tua risposta nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho seguito l’evento LIVE e l’articolo con notevole precisione riassume ottimamente le novità di Mark!
Complimenti!

Reply

Grazie Salvatore!

Reply