Facebook Marketplace in Italia: compra e vendi sul social

Facebook Marketplace
Anche in Italia arriva Facebook Marketplace, la sezione del social blu dedicata alla compravendita tramite annunci e trattative private. La nuova feature è disponibile in Italia dal 14 agosto su mobile e computer. Con questo strumento l’azienda di Menlo Park ha risposto a un’esigenza precisa espressa più volte attraverso la creazione di specifici gruppi Facebook dedicati all’acquisto. Infatti sottolinea Mary Ku, capo del Project Management di Facebook:

Marketplace è nato poiché oltre 450 milioni di persone visitano ogni mese i gruppi di compravendita di Facebook, e il social network voleva rendere più semplici ed efficaci gli scambi. Con l’introduzione di Marketplace l’obiettivo di Facebook è fornire agli iscritti un luogo dedicato dove poter svolgere queste compravendite.

Negli USA Facebook Marketplance è stato lanciato il 3 ottobre 2016. Secondo quest’articolo de La Stampa, nei primi nove mesi di attività oltre 18 milioni di prodotti sono stati messi in vendita ogni mese e il numero delle conversazioni tra compratori e venditori è salito del 77%. Ma come funziona Facebook Marketplace? Vediamo.

Come Funziona Facebook Marketplace?

Per iscriverti a Facebook Marketplace devi avere 18 anni, lo strumento funziona su Android, iOS e da PC. Da computer vai su facebook.com/marketplace e clicca sulla voce “Vendi qualcosa”. A questo punto inserisci il titolo – gli oggetti che vuoi vendere -, la città, il prezzo, la categoria e una foto aggiungendo una descrizione.

In questa vetrina virtuale puoi trovare tv, calzini, automobili, elettrodomestici, scarpe e perfino nani da giardino. Insomma, i prodotti sono differenti e rispettano gli standard della comunità di Facebook.

La questione dei prodotti illegali e tutele

Naturalmente, beni illegali sono vietati. Per evitare annunci inappropriati è stato ideato un sistema di machine learning. D’altro canto, In passato Mark Zuckerberg si è trovato al centro delle polemiche proprio pochi giorni dopo il lancio del servizio. Alcuni individui avevano provato a vendere nel Marketplace di Facebook armi, droga e prestazioni sessuali.

Ovviamente il problema è stato subito risolto. Per approfondire leggi l’articolo del New York Times. E se hai un problema con un prodotto o un negoziante? Non temere, basta andare su “Segnala” nella pagina relativa all’oggetto o nel profilo del rivenditore per prendere provvedimenti.

I pagamenti come avvengono?

Non ci sono transazioni di denaro dirette sulla piattaforma. Le persone fanno accordi via chat in privato. Negli Stati Uniti, invece, sono attivi i pagamenti peer to peer tramite Messenger. A confermarlo, la vice presidente di Marketplace Deborah Liu in questa dichiarazione per il Corriere della Sera.

Facebook Marketplace: la tua esperienza

In questo articolo ho provato a spiegarti che cos’è e come funziona Facebook Marketplace. Come hai potuto intuire si tratta di una realtà simile a Subito.it ma che deve ancora perfezionarsi. Tu hai già provato a comprare su Facebook attraverso il Marketplace? Lascia la tua esperienza nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *