Ricetta SEO in arrivo...

Ottimizzazione SEO: quando farla e perché

Spesso le domande sull’ottimizzazione SEO sono senza risposta, con questo articolo proviamo a spiegare alcune delle nozioni fondamentale da conoscere prima di valutare se è il caso di ottimizzare un sito internet:

Seo


Partendo dal presupposto che dal mio punto di vista oggi, qualsiasi sito nuovo creato deve già essere
ottimizzato Seo e non essere un servizio aggiunto, ma un servizio già compreso nel pacchetto, perché un sito senza ottimizzazione SEO è come un macchina senza le ruote che, dunque, non può camminare.Quindi almeno per i miei progetti, l’ottimizzazione SEO è sempre compresa nel pacchetto di realizzazione di un sito internet. Una volta fatta questa premessa riprendiamo la domanda, perché ottimizzare un sito in chiave SEO? Riprendendo l’esempio delle ruote dell’auto non si può avere un sito internet che non sia visibile a nessuno, come non si può avere una macchina senza le ruote. Ottimizzare il sito significa aprire le porte del sito al mondo

Perché ottimizzare un sito internet in chiave SEO?

Cosa significa ottimizzare SEO un sito?

Seo: Search Engine Optimization, ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca, senza questa ottimizzazione il sito non viene visto dai motori di ricerca e quindi non uscirà mai o quasi mai nelle ricerche di google, bing, arianna, libero, yahoo. Quindi il sito verrà visto solo da chi avrà il nome direttamente da noi o da altri canali ma non da google

Immaginate che il sito di una tipografia online sia posizionato in prima pagina di google con “stampa volantini”, questo gli porterebbe circa 2000 visite mensili… contro le 1/2 visite di chi non è in prima pagina, e vi lascio immaginare la differenza nella visibilità e probabilmente anche nelle vendite… forse perché un sito che sia ottimizzato SEO non da garanzie di vendite, ma questa è un’altra domanda

Che garanzie ho di un risultato nel posizionamento?

Questa è una domanda che tutti i clienti fanno… sono sicuro di arrivare in prima pagina con un’ottimizzazione SEO? la risposta anche qui è semplice: no, non si è sicuri, anzi quasi sicuramente non si arriva in prima pagina con le parole principali, probabilmente si arriverà in prima pagina con parole secondarie e quindi si avrà già un piccolo aumento di visite. Allora perché spendere soldi per farla? Perché almeno qualcuno saprà che il vostro sito esiste!

Quanto tempo ci vuole per un’ottimizzazione SEO?

Per un’ottimizzazione SEO ci vogliono circa 7 giorni lavorativi. Per essere visti da google da 2 giorni a 30 giorni, dipende molto dal sito in questione e da quanto tempo il sito è stato fermo, infatti google fa “visita” al nostro sito con delle scadenze decise da lui. Immaginiamo che google passa la prima volta sul vostro sito, e trova 10 pagine, decide di passare dopo 7 giorni e ne trova sempre 10, cosa fa? Decide di passare dopo 14 giorni e così via…

Cosa posso fare dopo l’ottimizzazione SEO per migliore il mio posizionamento?

Le possibilità sono tante, alcune gestibili stesso dal cliente altre da realizzare tramite un’agenzia SEO:

  • Social – Facebook – Google Plus – Twitter aiutano la crescita di un sito e anche il posizionamento
  • link building: comunicati stampa – article marketing – blog
  • creazione di un blog aziendale
  • creare contenuti interessanti e unici per far si che l’utente decida di linkare il nostro sito gratuitamente
  • infine il pay per click che non aiuta il posizionamento ma fa solo in modo che, pagando, siate in prima pagina

Ancora oggi con l’arrivo dell’algoritmo Penguin il miglior modo per essere posizionati è il link building: i link, per google, sono sintomo di importanza, popolarità e quindi sono ancora il punto di forza di una buona campagna SEO, anche se molti dicono che ormai sta scomparendo, posso assicurarvi che i social e youtube stanno diventando una forza ma i link sono decisamente più forti

Quanto si spende per avere un posizionamento assicurato?

Come prima cosa, essere assicurati nel mondo SEO e’ impossibile, se vi dicono che vi assicurano la prima pagina o sono pazzi o le vostre parole chiave sono semplici da posizionare, quindi senza concorrenza, ed in quel caso non dovrebbero nemmeno chiedervi soldi, perché è un lavoro di 15 minuti. Quindi non potrò mai assicurarvi che con “sandali donna” arriviate in prima pagina ma faremo il possibile, e mai nessuno è rimasto scontento del nostro lavoro

I costi di una campagna link building variano a secondo del settore e delle difficoltà di posizionamento, se si vuole posizionare  “iphone” probabilmente non bastano 10.000 euro al mese, se si vuole posizionare stampa block notes diventa molto ma molto più economico, e possono bastare 150 euro al mese

Come si fa a capire se un’agenzia SEO è brava?

Per prima cosa chiedete di farvi vedere dei lavori fatti e dei reali posizionamenti. Quando inserite la parola chiave vedrete quanti risultati escono in google, di sicuro non è un dato certo ma se le parole che vi fanno vedere sono tutte sotto i 400.000 risultati, allora non sono una buona agenzia SEO, se le parole sono tra i 400.000 e 1.500.000 allora sono una discreta agenzia SEO, se superano il 1.500.000 forse avete trovato l’agenzia SEO giusta per capacità ma probabilmente non vi piacerà il preventivo… Tutto dipende da come pensate di utilizzare il vostro sito e quindi quanto intendete investirci

Ricordate: un’agenzia SEO vi farà vedere i risultati ottenuti con altri cliente e non li nasconde, dovrebbero essere un vanto per far vedere ai futuri clienti quanto sono bravi!

Se avete altre domande non esitate a contattarmi

Tel. 081 194 64 290 Seo Napoli

Tel. 055 74 76 905 Seo Firenze


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *