Ricetta SEO in arrivo...

Google Analytics: panoramica pubblico

Continuiamo con le analisi, cosa bolle in pentola oggi?

Oggi continuiamo con il mondo delle analisi, vediamo come leggere un rapporto all’interno del pannello di Google Analytics, nello specifico panoramica pubblico.

Impareremo a leggere il grafico e le metriche all’interno di questo rapporto, incominciamo:

impostiamo il periodo di tempo da analizzare con la funzione del calendario, nell’esempio da me riportato ho valutato dal primo gennaio al primo febbraio, un periodo relativo ad un mese, ma dal calendario puoi anche scegliere di valutare due periodi di tempo diversi e confrontarli tra loro.

Nel grafico viene riportata una metrica, nell’esempio ho scelto le sessioni, ma trattandosi di un menù a tendina puoi divertirti a scegliere una qualsiasi altra metrica e confrontarla con una seconda scegliendo di selezionare quella che preferisci analizzare.

Il grafico può essere letto in base all’ora, quindi nello specifico ottieni informazioni inerenti la metrica da te selezionata e le sue variazioni durante tutte le ore di tutti i giorni compresi nel periodo di tempo impostato nel calendario.  Nel grafico visualizziamo tanti picchi vicini, oppure selezioniamo la voce giorno e vediamo per ogni giorno come varia la metrica, nel mio esempio analizzo  le sessione durante ogni giorno del mese impostato.  Visualizziamo la metrica considerando la vista per settimana, il grafico si allargherà fino a diventare una linea retta, se visualizzi le metrica per mese, anche la visualizzazione per mese ci offre informazioni importanti perché conosciamo un andamento crescente o decrescente nell’arco del mese.

Al di sotto del grafico, questa volta visualizziamo le metriche:

  • Il numero di utenti che sono arrivati nel mese considerato
  • Il numero di sessioni ricevuto per risalire al numero di visite durante le quali gli utenti effettuano interazioni con il tuo sito,
  • Le visualizzazioni di pagina per capire quante pagine vengono visualizzate,
  • Il numero di Pagine/sessione per capire in una sessione mediamente quante pagine vengono navigate dai tuoi utenti,
  • La durata sessione media è il tempo di durata medio delle sessioni al tuo sito
  • La frequenza di rimbalzo rappresenta le fughe dal tuo sito, cioè descrive gli utenti che sono arrivati e che non hanno interagito con pagine diverse rispetto a quella che li ha portati sul tuo sito e sono andati via, se possiedi un e-commerce punti ad avere un valore basso di questo valore perché in questo caso se ottieni un valore alto è indice di gradimento basso da parte dei tuoi utenti. Questa metrica è molto insidiosa e monitorata, il suo valore varia a seconda della natura del sito che possiedi, perché se possiedi un blog il valore sarà alto, ma in quel caso non ti preoccupi come per un e-commerce, perché l’utente arriva legge l’articolo e va via, quindi per blog, siti di ricette e simili è ovvio ottenere una frequenza alta.
  • La percentuale sessioni nuove è una stima in percentuale delle visite nuove.

Inoltre il rapporto ti mostra anche un grafico a torta, in cui visualizzi la percentuale di utenti nuovi e quelli di ritorno, il tuo obiettivo sarà quello di aumentare la percentuale di quelli di ritorno, perché rappresentano la fidelizzazione dei tuoi utenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *