Email marketing e social media: un’unione vincente

Email marketing e social media: un'unione vincente

 

Email marketing e social media. Non sottovalutare l’importanza strategica di questo binomio per raggiungere nuovi clienti fuori dalla tua community. Soprattutto se stai per lanciare una campagna su Facebook, Twitter, Google Plus e vuoi informare gli iscritti alla newsletter della tua presenza sui vari account. L’obiettivo è quello inserirti nelle conversazioni e, allo stesso tempo, profilare il target per ottenere conversioni. Ora andiamo al sodo. Ecco qualche consiglio per creare un’unione vincente tra email marketing e social media.

Email marketing e social media: crea una community

Crea una comunità intorno al tuo brand. Invia una email agli iscritti della tua newsletter per invogliarli a iscriversi alla tua Pagina Facebook, al tuo canale Twitter o su Google Plus. Questi spazi, però, devono essere “accoglienti” per i tuoi lettori.

Le persone devono trovare quello di cui hanno bisogno, forse anche di più. Altrimenti si accontentano dell’email che gli invii una, due volte a settimana. Quindi, mettiti in ascolto. Inizia a tenere traccia delle conversazioni e studia i contenuti per capire come si sta muovendo il mercato. In altre parole: fornisci materiale che stimoli il dialogo e che dia soluzioni utili.

Dai degli incentivi ai potenziali clienti

Sempre via email chiarisci quali sono i benefici che otterranno, frequentando le tue pagine social. In questo modo gli utenti capiranno il valore della tua attività e potranno fare passaparola anche su altre community. Il vantaggio per te sarà quello di capire cosa fanno gli individui sui tuoi canali. Queste informazioni ti aiuteranno a comprendere meglio il target della tua nicchia.

Invoglia a condividere il contenuto della email

Rendi ogni email condivisibile. Incoraggia gli individui a usare i bottoni per diffondere il tuo contenuto. Sai, gli utenti tendono ancora a utilizzarli poco. A proposito, assicurati che siano inclusi nella tua newsletter. Ricorda, devono essere linkabili e quindi ben collegati alle tue pagine social.

Per spingere i potenziali clienti a cliccare sui pulsanti e condividere il tuo post su Facebook, Twitter e Google Plus ci sono diversi modi. Una call to action ad esempio: una chiamata all’azione che incita il lettore a fare qualcosa. Questa soluzione può essere descrittiva o ironica. In alternativa, puoi puntare a una risorsa da donare alla persona che condivide.

Per approfondire: come scrivere contenuti di qualità per il web.

Con l’unione di email marketing e social puoi misurare il tuo lavoro

Analizzare l’impatto delle campagne di email marketing ti aiuterà a capire come organizzare meglio il contenuto sui social. Raccogli il feedback dei potenziali clienti e misura le risposte della campagna. In questo modo ti saranno chiari i risultati dei tuoi sforzi sui social media.

Per approfondire: email marketing: 5 errori da evitare.

Email marketing e social media: un'unione vincente

L’email marketing e social aumentano il feedback dei clienti

Chiedi ai follower della tua newsletter pareri specifici sui tuoi canali social o su quelli più usati da loro. Fai in modo che condividano opinioni, esperienze, video e poni domande. Così anche il tuo brand si diffonderà e soprattutto si rafforzerà.

L’integrazione dell’email marketing con i social media crea un rapporto diretto, soprattutto con un pubblico abituato all’uso di Facebook e Twitter. Inoltre, può diventare un’altra opportunità di reddito per te da affiancare all’email marketing.

Quindi quali vantaggi?

Ci sono dei vantaggi reali che derivano dalla unione di email marketing e social. Un primo punto a favore? Accontenti tutti i tipi di utenti. Ci sono persone che preferiscono leggere un post su Facebook e Google Plus oppure un tweet. Viceversa, esistono individui che amano anche conservare il messaggio di posta elettronica sul loro computer senza rischiare di perderlo.

Il secondo vantaggio? Con questa collaborazione tra newsletter e social media allarghi il tuo bacino di utenza. E sai perché? La riposta è semplice: i tuoi lettori pubblicano il tuo articolo. Senza dimenticare che la stessa newsletter può diventare un contenuto da condividere sui social.

Il terzo vantaggio sta nel far diventare questa integrazione un appuntamento: manda delle email informando i tuoi lettori sugli articoli che andrai a pubblicare sui social durante la settimana. In questo modo offrirai una sorta di “indice” dei tuoi lavori e aumenti l’attesa e la partecipazione.

Per approfondire: email marketing, come scrivere un messaggio vincente.

Email marketing e social media: la tua opinione

Unire email marketing e social media è fondamentale per la tua strategia di web marketing. Con questi strumenti puoi raggiungere in modo diverso il tuo pubblico e rivoluzionare il rapporto che gli utenti hanno con il tuo brand. Ora lascio a te la parola. Secondo te quella tra email marketing e social media è un’unione vincente? Aspetto la tua opinione nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *