Arrivano le richieste di amicizia su Facebook a scomparsa

Richieste di amicizia su Facebook a scomparsa dopo 14 giorni

Anche tu hai richieste di amicizia in sospeso su Facebook? Le hai lasciate in attesa, devi decidere a chi dare la possibilità di entrare a far parte del tuo network. Così il tempo scorre, come gli impegni della vita quotidiana e i potenziali amici restano sempre nel limbo.

Ma l’azienda di Menlo Park ha deciso di dare una svolta a questa situazione comune a molti iscritti al social. Come? Introducendo le richieste di amicizia su Facebook a scomparsa. Cosa vuol dire esattamente? Continua a leggere per scoprire la nuova funzione pensata da Mark Zuckerberg.

Richieste di amicizia a scomparsa: che cosa sono

Le amicizie su Facebook a scomparsa hanno una scadenza definita. Quindi dopo un certo periodo scompariranno. Ad accorgersi della novità, una lettrice di TechCrunch che ha diffuso le immagini.

Negli screenshot è possibile notare richieste di amicizia su Facebook contrassegnate da un conto alla rovescia: “La richiesta sparirà dopo 14 giorni”. Vicino al tempo limite, gli utenti troveranno anche un link collegato al Centro Assistenza del social dove viene approfondita l’opzione.

 richieste di amicizia su Facebook a scomparsa devi decidere entro 14 giorni

Fonte immagine: TechCrunch

La nuova funzione è stata confermata anche da un portavoce della società che spiega: “È per ora solo un test, vogliamo aiutare l’utente a far emergere le richieste d’amicizia più recenti”. Come avrai intuito, le richieste di amicizia su Facebook a scomparsa sono ancora in fase di prova e rivolte a una ristretta cerchia di persone negli Stati Uniti.

Leggi anche: scopri le liste di Facebook per aumentare il coinvolgimento

I motivi principali dietro questa decisione

Qual è la ragione che ha spinto a Zuckerberg a mettere in pratica le richieste di amicizia su Facebook a scomparsa? Al centro c’è sempre l’idea di rendere il social network lo strumento migliore per intrecciare relazioni di valore.

Per questo motivo – avanzando una scadenza – l’azienda induce le persone a prendere una decisione in fretta, facendo leva su una sensazione di urgenza. In pratica, sarai costretto a riflettere in tempi brevi su chi ti trovi di fronte e a dare importanza a un determinato contatto.

Poi, c’è un altro punto che potrebbe aver inciso sull’uso delle richieste di amicizia su Facebook a scomparsa: il limite massimo di 5mila amici e non più di 1000 richieste in attesa. Con questa nuova opportunità, se hai molte persone interessate a connettersi con te, puoi evitare di superare queste soglie.

Richieste di amicizia su Facebook a scomparsa: la tua opinione

Cosa ne pensi delle richieste di amicizia su Facebook a scomparsa? Credi che possano essere utili alle persone per prestare la giusta attenzione a potenziali contatti? Oppure questa funzione riduce le possibilità di scelta e riflessione? Parliamone nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *