L’autenticazione a due fattori di Facebook diventa più sicura

L'autenticazione a due fattori di Facebook

Cambia, anzi migliora l’autenticazione a due fattori di Facebook, l’azienda ha dato l’annuncio lo scorso 29 maggio in questo post. Ti dico subito che il social blu non ritiene più necessario registrare il tuo numero di telefono.  Al suo posto introduce la possibilità di usare un’app esterna (ad esempio Google Authenticator o Duo Security) che attiverà il procedimento e, di conseguenza, l’entrata all’interno della piattaforma.

Inoltre, anche lo schema di configurazione è stato semplificato. Ma perché Mark Zuckerberg ha modificato l’autenticazione a due fattori di Facebook? Per far fronte a un bug che aveva provocato l’invio di notifiche SMS sui cellulari di alcuni iscritti.

Si trattava messaggi che non erano correlati alla sicurezza ma alle attività degli amici. Per saperne di più dai un’occhiata a quest’articolo de il Giornale. Ma procediamo con ordine e facciamo chiarezza, vediamo come funziona la nuova autenticazione a due fattori di Facebook.

Che cos’è l’autenticazione a due fattori?

L’autenticazione a due fattori è un sistema di sicurezza per accedere a un servizio o sito web e si svolge in due passaggi: il primo prevede l’inserimento del tuo nome utente (email o numero telefonico) e password.

Il secondo step è quello di scrivere un codice che sarà generato e ti verrà inviato. Soltanto dopo aver digitato il secondo codice potrai usare il servizio prescelto.

Per approfondire: in arrivo il riconoscimento facciale tramite Facebook

I passaggi per impostare il nuovo sistema di accesso

Configurare l’autenticazione a due fattori di Facebook è davvero molto semplice. Cosa devi fare? Te lo spiego subito: vai su Impostazioni e prosegui sulla voce Protezione di accesso e clicca. A questo punto, ti troverai nella sezione Usa autenticazione a due fattori.

Two-factor authentication for Facebook

Get extra security for your account with two-factor authentication.

Pubblicato da Facebook Security su mercoledì 23 maggio 2018

Potrai scegliere se utilizzare il numero di cellulare o un’app per originare il codice di sicurezza. Questa soluzione può essere messa in atto sia da browser web che da mobile.

La nuova autenticazione a due fattori di Facebook: la tua opinione

Con la nuova autenticazione a due fattori di Facebook aumenta la sicurezza del tuo account. Infatti a differenza delle app, i codici inviati tramite SMS possono essere intercettati con più facilità da malintenzionati che, in questo modo, prendono possesso della tua SIM. Tu cosa ne pensi di questa novità di Facebook? Sei d’accordo? Discutiamone nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *