Instagram e aziende: il successo di alcuni brand

La scorsa settimana abbiamo inaugurato la nuova rubrica relativa al mondo di Instagram, abbiamo introdotto questo famoso visual social per eccellenza, e abbiamo fatto una panoramica generale.

Nell’articolo di oggi ho il piacere di raccontarvi e descrivere come alcune aziende sono riuscite e a trovare dei punti di forza ma, soprattutto, di originalità in una strategia di comunicazione completamente basata su Instagram.

Sì, perché sono davvero tante le aziende, grandi e piccole, che ogni giorno si affacciano a questo social, così interessante che racimola ogni giorno migliaia di utenti. Il numero attuale di utenti attivi corrisponde a 300 milioni, ma probabilmente saranno di più, vista la costante crescita.

 

Il successo di alcuni brand

E le aziende cosa fanno? Ma di certo non saranno lì a guardare senza far nulla! Ed è così che aziende come Marc Jacobs, Starbucks, National Geographic, Red Bull e tanti altri.

brand-instagram

Questi brands sono stati tra i primi a puntare a Instagram come strumento di marketing e comunicazione per arrivare ai propri clienti e raggiungere anche un nuovo segmento di target.

Negli ultimi anni sono state attuate diverse strategie per comunicare agli utenti tutto il giusto modo, permettendo di avvicinarli al brand. Hanno saputo sperimentare diversi modi di esprimersi, grazie a foto, immagini e video creativi e originali.

Foto spettacolari, video mozzafiato e strategie non convenzionali sono stati gli elementi essenziali per toccare gli appassionati della marca più da vicino, andando a far intravedere anche ciò che è dietro le scene, come ad esempio le anteprime esclusive sui nuovi prodotti, consigli esclusivi, sconti e promozioni.

Nel nostro caso, oggi prenderemo in considerazione il profilo più seguito su Instagram tra i brands di tutto il mondo. Parliamo di @NatGeo, nonché il conosciutissimo magazine per tutte le notizie relative al mondo e la terra, nel vero senso della parola.

Attualmente National Geographic si trova alla posizione 17 della classifica mondiale di tutti i profili presenti su Instagram. E considerando che sono più di 300 milioni, diciamo che è un risultato da “oscar”.

Si piazza invece al primo posto nella classifica dei brands più famosi su Instagram. Seguito da Nike e Victoria’s Secret, con un distacco di followers non indifferente. (Come possiamo vedere nell’immagine che segue).

natgeo-first-brand-on-instagram

Ma oltre a questi super brands famosissimi, ci sono anche brands che stanno riscuotendo enorme successo grazie all’uso “virale” di Instagram. Un esempio è Daniel Wellington, il marchio di orologi dal design minimal ed elegante, che ha letteralmente travolto instagram e tanti instagramers.

La sua strategia si basa principalmente sul WoM, quindi omaggiare di un orologio gli instagramers più influenti, cioè con un numero elevato di followers e interazione, chiedendo loro di pubblicare 4/5 foto che rappresentano momenti di vita quotidiana, e di essere taggati sugli scatti pubblicati.

dw-instagram

In questo modo gli utenti hanno anche la possibilità di poter essere “regrammati” (ripostati sul profilo ufficiale DW), ottenendo in cambio visibilità. Inoltre il brand rilascia ai “trendsetters” se così vogliamo chiamarli, un codice sconto del 15% per chi fosse interessato ad acquistarlo. Ad oggi DW conta ben 795 mila followers. Con una crescita media di 2k followers giornalieri.

Infine, da buono creativo quale sono, mi piacerebbe soffermarmi sul profilo Instagram del brand Oreo! Il mago del gusto, e del biscotto che non delude mai, a qualsiasi età.

oreo-ig

Ad oggi conta 300 mila followers è la sua strategia principale è basata sulla creatività e originalità con cui viene presentato il prodotto. Infatti, facendo caso alle foto e ai video pubblicati, possiamo notare quanta creatività e originalità ogni contenuto trasmetta.

Ad esempio per il periodo natalizio è stata creata una serie di video “How to… in cui i protagonisti, ovviamente i mitici biscotti Oreo, sono simpaticamente frantumati, impastati, amalgamati in mille modi, per creare nuove ricette e vari modi per degustarli. Giocando sull’assonanza del brano natalizio “Deck The Halls” e utilizzando l’hashtag #decktheballs per ogni video e foto di natale. Ed è proprio questo che molti utenti cercano, cioè modi creativi e consigli utili sull’utilizzo trasversale di alcuni prodotti, in questo nuove ricette per mangiare gli Oreo.

 

Insomma ci sono davvero tantissimi modi per comunicare attraverso Instagram, e i brand giorno per giorno sono sempre più presenti su questo social.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *