Social Media Hotel: come promuovere la tua struttura sul Web

I Social Network, l’ ultima frontiera dell’ Advertising

Social Network e Hotel Management viaggiano di pari passo. Anzi, insieme percorrono anche più velocemente il cammino verso il successo. Il potenziale turistico del nostro territorio non è certamente un segreto, la bellezza architettonica dei monumenti, la presenza di paesaggi mozzafiato ed il folklore che ci contraddistingue sono i punti di forza che attirano turisti nella nostra regione.

Ma allora perchè una città come Napoli possiede il più basso ADR (Ricavo Medio Camere, ndr) ?
Un quesito come questo non può essere certo risolto in poche battute anche perchè questo discorso va ad intaccare soprattutto il Revenue Management di un Hotel. Siamo qui oggi per scoprire come invece lo stesso Revenue Management può puntare al mondo dei Social Network e sfruttarne l’ immenso potenziale.

Social Media Marketing per il tuo Hotel

Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus, Foursquare sono solo alcune delle piattaforme che una struttura ricettiva deve possedere per ritenersi “ in rete “ e puntare realmente a convincere gli utenti del web con un’ autopromozione molto più mirata ed efficace, senza dover ricorrere ad intermediari come agenzie di viaggio e portali web. Il Social Media Marketing non si risolve semplicemente registrandosi su tutti questi Social Network ma curando con parsimonia ed intelligenza ogni strumento fornitoci dalle piattaforme.

Tre step fondamentali:

– Formazione del Personale dell’ Hotel: non è un gioco da ragazzi occuparsi della gestione dei Social Network e non può farlo chiunque. Creiamo personale competente che possa lavorare con cognizione di causa e non “ sparare “ alla cieca senza ottenere risultati.

– Controllo dei contenuti: ogni piattaforma Social possiede un target di indirizzamento e richiede un’ analisi precisa ed accurata dei destinatari. Cosa propongo e soprattutto a chi?

La verità, nient’altro che la verità: il web rappresenta solo un’ amplificazione della realtà, non può migliorarla né peggiorarla. Ponete le condizioni per mostrare il vostro Hotel per quello che è.

Fare Social Media Marketing vuol dire utilizzare strumenti moderni, del tutto gratuiti come le piattaforme Social, per ottenere risultati stupefacenti. In primis un aumento della visibilità, poi stabilire un’ interazione reale e dinamica con il cliente (vedi commenti su Facebook, Twitter o Instagram), stimolare l’innovazione, tenersi al passo con i tempi e soprattutto avvalersi di un supporto potente e vastissimo proprio come il Social Management.

Come organizziamo la gestione dei nostri Social?

Potete scegliere di gestire una per una le piattaforme, ma a semplificarvi la vità c’è un tool: Hootsuite, nelle sue versioni base, PRO ed Enterprise, stabilisce tre livelli di management per tutti i vostri social in un’ unica struttura organizzativa. Per farla breve potete postare in un’ unica finestra contenuti su Facebook, Twitter, Instagram, modificandoli Ad Hoc per ogni Social.

logo-gufo-hoot

Obiettivi S.M.A.R.T., prima di postare ricorda che i tuoi contenuti devono essere:

Specifici: a chi parlo, cosa voglio dire, cosa voglio ottenere,
Misurabili: individua indici di misurazione per definire i risultati
Accessibili: abbandona il concetto di “grandiosità“ e punta su cose semplici
Realistici: promuovi unicamente le reali risorse del tuo Hotel
Temporali: non avere fretta, il tempo giusto per definire il feedback reale dell’ utenza va dai 6 mesi ad 1 anno di sperimentazione.

Il tuo Hotel ha bisogno di Social Media Listening!
Ascolta il mercato, le esigenze del territorio,ascolta e monitora i competitor, trai la positività delle risorse che hai a disposizione e lanciale nel canale del web e dei Social Network.

Facebook: come, quando e perchè

Facebook non è uno strumento semplice come sembra. Questa piattaforma possiede un potenziale notevole se utilizzata nel modo giusto. Per creare un post su Facebook che abbia un REACH (il suo reale valore) positivo è bene seguire poche regole d’oro:

– inserire foto: le foto determinano un coinvolgimento del 60% in più rispetto a un post di solo testo

– rubriche ricorsive semantiche: crea un filone, una tendenza, una moda che si ripete con una cadenza periodica nella gestione pagina facebook

– citare i destinatari: rivolgiti direttamente al cliente a cui vuoi passare il tuo messaggio, come se stessi parlando ad un amico ( Ehi, mamma…)

– utilizzare momenti di vita quotidiana: il cliente vuole vedere la realtà del tuo hotel, per questo metteteci la faccia! Foto del receptionist, del cameriere di sala, dello Chef…sono loro il cuore dell’albergo.

– amarcord: aggiungi cenni storici

– inserire elementi commerciali: la parte più difficile. Pochi, molto pochi.

– invogliare il cliente a parlare bene di Voi: si chiama Brand Reputation. I Social rappresentano insieme gioia e dolore, sono strumenti di potentissimo advertising ma anche canali per la diffusione di “ cattive voci”.

– ogni post al suo tempo: analizzate la tempistica per postare sulla vostra pagina

– redigere un piano editoriale: pensate, studiate e poi postate. Non limitatevi a post faceti e completamente inutili, semplicemente “buttati lì”.

– dare per ricevere: un piccolo trucchetto. Dare il like a pagine che riguardano il settore turistico determinerà un tornaconto non indifferente. Di solito chi riceve è invogliato a dare o almeno sarà incuriosito dal like e passerà sulla vostra pagina.

like

 

Instagram, da non sottovalutare

Molti privilegiano Facebook, sottovalutando il valore di Instagram e dei suoi filtri.Siamo nell’ era del Selfie: foto, foto ed ancora foto. Instagram rappresenta la piattaforma ideale per mostrare la propria struttura e le instantanee dei momenti vissuti in essa. Create un hashtag del vostro Hotel e puntate a determinare un filone di interesse.

socialmediahotel

Social Media Hotel, un’ idea Seo Chef

Il campo del Web Marketing è un terreno insidioso ed in continuo aggiornamento. Gli algoritmi dei Social subiscono continue oscillazioni o addirittura capovolgimenti. Stare al passo con i tempi vuol dire puntare a dare all’ utente esattamente quello che chiede. Il turismo rappresenta un campo fertile, da coltivare con cura per raccogliere ottimi frutti. Seo Chef conosce l’ ingrediente fondamentale, il concime giusto per ottenere il meglio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *