Futuro e comunicazione: le novità di Facebook F8

Futuro e comunicazione: le novità di Facebook F8Creare un ecosistema aperto per mettere in contatto un numero sempre maggiore di persone e permettere di condividere qualunque cosa vogliono con chi vogliono.

È questo il messaggio indiretto che ha voluto lanciare Mark Zuckerberg durante F8, la conferenza annuale dedicata agli sviluppatori. L’evento si è svolto a San Francisco il 12 e il 13 aprile. Qui il CEO di Facebook dal palco del Mason Center ha messo in chiaro i progetti dell’azienda a medio e lungo termine.

E sembra proprio che nei prossimi 10 anni il social network per eccellenza -con circa 1,6 miliardi di iscritti- sia destinato a influenzare il modo di comunicare tra gli individui e lasciare un segno concreto nella tua vita.

Le parole di Zuckerberg non lasciano spazio a dubbi: “Invece di costruire muri, possiamo dare una mano nella costruzione di ponti. Invece di dividere le persone, possiamo unirle”.

Ma cosa c’è al centro della strategia di sviluppo? Facebook Messenger con i suoi oltre 900 milioni di utenti attivi al mese. Ma non solo. La società ha intenzione di potenziare anche WhatsApp e Instagram.

Le novità legate al social network non riguardano solo le soluzioni di messaggistica e foto. Sono tante, succulente e toccano diversi aspetti: i botchat in arrivo su Messenger, i caschi per la realtà virtuale, un sistema che elimina le password per il login, gli Instant Articles, la possibilità di trasmettere un video live streaming su Facebook da qualsiasi dispositivo compatibile.

Se sei curioso di conoscere tutte le novità di Facebook F8 dai un’occhiata a questa lista.

È evidente che il social blu vuole cambiare l’esperienza di navigazione dell’utente e dare alle aziende altri strumenti per promuoversi nel miglior modo possibile. In questo articolo ho selezionato alcune delle news più interessanti annunciate nell’ambito della due giorni. Vediamole insieme.

Le novità di Facebook F8: i botchat per Messenger

Facebook vuole attivare al più presto un sistema di bot intelligenti all’interno di Messenger. Di cosa si tratta esattamente? Con questa risorsa testate giornalistiche, aziende, organizzazioni potranno offrire un servizio di assistenza. Per utilizzarlo non dovrai fare altro che contattare il brand in chat.

Potrai chiedere semplici informazioni, consigli, e perfino risolvere problemi legati al cattivo funzionamento di un prodotto. Detto in altre parole, sarai sempre accompagnato da un software in grado di capire il tuo linguaggio.

Allo stesso tempo, si esprimerà in maniera naturale per rispondere ai tuoi bisogni. Ti guiderà anche nelle fasi di acquisto di un bene o servizio. In questo modo Messenger diventerà un ponte di contatto immediato tra le diverse realtà imprenditoriali e i consumatori.

Il fine? Accorciare sempre più le distanze e snellire i flussi di comunicazione. Il Wall Street Journal, ad esempio, ha già iniziato a provare l’update, rilasciando informazioni che riguardano le quotazioni in borsa delle aziende oppure le breaking news.

Il Save button valica i confini di Facebook

Nell’arco di Facebook F8 è stato presentato il Save button. Questa funzione la conosci già. La usi per salvare articoli, video e foto mentre navighi sul social.

Presto il Save button subirà un’evoluzione: valicherà i confini della piattaforma. Potrai utilizzarlo per archiviare i contenuti che ami ovunque nel web. Per conservare le informazioni che ti piacciono non dovrai limitarti al solo mondo creato da Mark Zuckerberg.

Per approfondireFacebook, arriva il tasto Dona Ora per il settore no profit

Live API, streaming da qualsiasi dispositivo

A breve potrai usare Facebook Live non solo con lo smartphone ma con qualsiasi dispositivo, anche con i droni o con l’applicazione di una smart tv. Questo perché la società ha messo a disposizione degli sviluppatori frammenti di codice (API) che fanno funzionare il sistema.

L’intento è spingere gli addetti ai lavori a mettere in campo nuove app per condividere i video in real time. Appare chiaro che Facebook punta molto sul contenuto video e sulla sua diffusione. Infatti è stata aggiunta la possibilità di inserire effetti speciali e una sezione che raccoglie i filmati rilevanti. Forse il social più famoso del mondo si sta spiando la strada per fare concorrenza a YouTube?

Per approfondireFacebook, video di 7 secondi al posto della foto profilo

Facebook in tutto il mondo

Facebook vuole portare l’accesso a Internet anche nelle zone sottosviluppate economicamente. Aree del mondo, come l’Africa sub sahariana, che non sono coperte da infrastrutture di rete. L’idea è quella di utilizzare un drone molto raffinato per semplificare l’accesso al web.

L’intelligenza artificiale per migliorare l’accessibilità del social

Tra le novità di Facebook F8 c’è la volontà da parte della società di sfruttare l’IA per migliorare l’accessibilità e lo smistamento delle notizie nel feed. Ad esempio i non vedenti potranno comprendere le informazioni condivise dagli amici grazie a una voce che le leggerà per loro.

Stesso discorso per le immagini: una tecnologia dotata di intelligenza artificiale farà capire alle persone con disabilità visiva i soggetti e gli oggetti coinvolti nelle foto.

Futuro e comunicazione: le novità di Facebook F8

 

Realtà virtuale con la videocamera Surround 360

Più volte i vertici di Facebook hanno ribadito di voler investire nella realtà virtuale. Infatti per Zuckerberg: “La realtà virtuale ha il potenziale per essere la piattaforma più sociale di tutte”. Probabilmente è per questo motivo che dopo Oculus Rift ha rivelato la messa a punto di Surround 360, la videocamera con 17 obiettivi che sembra un UFO.

Questo strumento realizza video a 360 grandi già pronti per la realtà virtuale, non c’è bisogno di post produzione. Inoltre, la camera può mescolare diversi pezzi di video per creare un unico filmato panoramico. La risoluzione è di qualità: a 4K, 6K e anche 8K.

Ancora una cosa: Surround 360 è opensource, quindi se vuoi puoi scaricarti i progetti e costruirtela da solo.

Per approfondire: Facebook e realtà virtuale, tutto pronto per Oculus Rift

Le novità di Facebook F8: cosa ne pensi?

Queste sono solo alcune delle novità di Facebook F8 2016. In questa manifestazione l’azienda ha delineato i passi che ha intenzione di compiere nel prossimo futuro.

Un futuro in cui il social mira a intrattenere sempre più gli utenti entro i suoi spazi, offrendogli tutto ciò di cui ha bisogno. E anche di più con le tecnologie per la realtà immersiva. Ora tocca a te. Pensi che il social blu cambierà la vita delle persone? In che modo? Secondo te come si svilupperà Facebook? Aspetto la tua opinione nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *