Scopri i migliori programmi per cancellarsi dalle newsletter

Programmi per cancellarsi dalle newsletter e pulire la casella di posta elettronica

La tua email box è diventata il bersaglio preferito di qualche newsletter troppo invadente. Ormai I suoi messaggi li hai classificati come spam ma continuano ad arrivare eludendo, di tanto in tanto, i provider di posta elettronica che non sempre riescono a identificare le comunicazioni moleste. E così, senti il bisogno di pulire la casella di posta elettronica. Ma non solo. Desideri annullare le iscrizioni alle newsletter che non si sono rivelate utili come promesso.

D’altro canto, i motivi che spingono le persone a cancellarsi dalle newsletter sono diversi: frequenza di invio esagerata, messaggi esclusivamente commerciali, email poco curate nella forma e processi di registrazione ottenuti tramite sottili inganni. Ed ecco il punto cruciale nell’attimo un cui vuoi passare all’azione: ricordi davvero tutte le iscrizioni che hai fatto?

Magari anni fa ti sei registrato in un sito di chitarre vintage e da quel momento ti arrivano di continuo email con le offerte più convenienti. Cosa puoi fare per smettere di ricevere la posta indesiderata? In quest’articolo voglio consigliarti alcuni programmi per newsletter, o meglio programmi per cancellarsi dalle newsletter ed eliminare lo spam.

Unroll.me: come funziona

Sai che cos’è Unroll.me e come funziona? Te lo spiego subito. È un servizio gratuito che aiuta a cancellarsi dalle newsletter indesiderate. Ma non è tutto. Questo programma per newsletter ti aiuta a gestire anche la posta elettronica nel miglior modo possibile.
Una volta effettuata l’iscrizione (basta fare il login con l’account Google), Unroll.me analizza tutte le tue sottoscrizioni e individua le newsletter che segui.

A questo punto, puoi osservare la lista di mettenti che ti inviano messaggi e selezionare quelli che vuoi eliminare, annullando la registrazione ai loro canali. Il passo successivo? Fare ordine: Il tool ti permette di gestire al meglio le newsletter attive permettendoti di suddividerle in categorie.

E se non vuoi annullare l’iscrizione alle newsletter ma vuoi eliminare solo le email che ritieni meno interessanti? Puoi attivare l’opzione Rollu. Di cosa si tratta? È un unico messaggio che contiene tutte le newsletter arrivate. Questa soluzione offre una panoramica veloce sulla qualità delle comunicazioni. Puoi anche stabilire la frequenza con cui ricevere questa email riepilogativa.

Hai imparato ad usare Unroll.me per cancellarsi dalle newsletter ma hai commesso qualche errore di distrazione, disattivando iscrizioni a mailing list importanti per il tuo lavoro. Niente paura, il servizio ti permette di ritornare sui tuoi passi dato che ha tutti i dati registrati in memoria. Nella sezione Unsubscribed andando sulla voce Re-subscribe ripristini in pochi attimi la newsletter che credevi perduta.

Tra i programmi per cancellarsi dalle newsletter Unroll.me è efficace, non credi? Ancora una cosa, questo strumento è disponibile su diversi device e funziona su Gmail, Google Apps, Yahoo! Mail, AOL Mail e Apple iCloud. Per chi sfrutta Gmail, inoltre, il software per newsletter crea una cartella dedicata.

Leggi anche: come creare una grande newsletter

Deseat.me

Tra i programmi per cancellarsi della newsletter c’è Deseat.me, molto simile a Unroll.me. Questa soluzione a costo zero è stata creata da Wille Dahlbo e Linus Unnebäck, sviluppatori svedesi che hanno pensato a uno strumento per mettere a freno email troppo invadenti e promozionali. Deseat.me funziona in modo molto semplice. Accedi al sito e inserisci password e indirizzo di posta elettronica.

Anche in questo caso, il programma si mette al lavoro per fare uno screening di tutte le iscrizioni e ti presenta una lista. In seguito non devi fare altro che muoverti su Add to delete queue e annullare la registrazione ai canali che ti infastidiscono. Una volta terminato, puoi cancellare i tuoi dati personali, il programma non conserva informazioni sensibili sul server.

Throttle

Annullare le iscrizioni alle mailing list diventa un passaggio facile con Throttle. Quali sono le potenzialità di uno dei programmi gratuiti e più usati per cancellarsi dalle newsletter? Per cominciare, il tool raccoglie in un’unica interfaccia tutte le comunicazioni che interferiscono con il normale flusso di posta elettronica. Il passaggio successivo? Smettere di seguire quelle che consideri spam, ritirando la registrazione. Se vuoi imposta anche il giorno e l’ora in cui preferisci avere nel box questa email speciale.

Throttle dispone di un’estensione per i browser più utilizzati tramite un indirizzo creato ad hoc nella casella destinata alle email. In questo modo tutte le comunicazioni giungono nella dashboard del programma e potrai consultarle in un secondo momento. O addirittura ordinarle per categorie. Esiste una versione a pagamento di Throttle che ti offre un dominio personalizzato e ti dà l’opportunità di inoltrare i messaggi favoriti nella tua casella di posta.

Programmi per cancellarsi dalle newsletter: la tua esperienza

Throttle, Deseat.me e Unroll.me. Questi sono i programmi per cancellarsi dalle newsletter che ho provato a consigliarti. Si tratta di soluzioni che ti permettono di pulire la casella di posta dallo spam. In questo modo puoi gestire le email con serenità. Ora che ne dici di aggiungere altri nomi a questa lista? Aspetto la tua esperienza nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *