Ricetta SEO in arrivo...

Con Facebook Discover People contatti le persone affini a te

Facebook Discover People: logo

Mark Zuckerberg lancia Facebook Discover People, la nuova feature che ti permetterà di metterti in contatto con le persone affini. Questa soluzione, per il momento, è stata testata soltanto in Nuova Zelanda e Australia. Ma presto il debutto sarà anche su larga scala e previsto per IOS e Android. L’obiettivo è sempre lo stesso: incentivare le interazioni e le condivisioni tra persone, favorendo la circolazione di dati.

A riportare la novità TechCrunch che ha scoperto la funzione e contattato i vertici del social blu per saperne di più. Ecco le parole dell’azienda: “Troppo spesso è davvero difficile sapere di più riguardo alle persone che ci circondano, sia che si tratti di iniziare un nuovo lavoro o far parte di una nuova comitiva, decidere di partecipare un evento o spostarsi in nuovo posto. Perciò per renderlo più semplice stiamo mettendo a disposizione un nuovo strumento che può aiutarvi a scoprire di più sulle persone con cui avete delle cose in comune navigando attraverso le schede profilo degli utenti dentro la nostra comunità“.

Facebook Discover People si configurerà come una scheda presentazione in cui inserire informazioni che ti riguardano. Dovrai inserire una tua foto profilo e una breve descrizione.

Facebook Discover People: come funziona

Dove troverai Facebook Discover People? Presto detto: all’interno del menu in cui vedi anche le sezioni Amici, Gruppi, Eventi. Una volta che avrai attivato l’opzione, ti verranno mostrati una lista di eventi a cui hai intenzione di partecipare e gli utenti che desiderano partecipare alle stesse iniziative.

Non vedrai solo queste informazioni. Lo strumento ti renderà evidenti anche gli interessi, l’area geografica e le esperienze lavorative che hai in comune con i potenziali contatti che potresti conoscere, facendo richiesta d’amicizia.

Per approfondireFacebook Recommendations, il parere degli amici vale di più

Facebook Discover People mobile

La questione della privacy

Questa funzione per incrementare connessioni di lavoro e amicizia fuori dalle solite cerchie sembra funzionale, vero? Potrai stringere legami con le persone con cui vuoi instaurare un rapporto perché condividono aspetti simili a te. Ti basterà studiare i loro profili in questa apposita sezione. Profili che saranno più accessibili e ricchi di dati rispetto a quelli visibili solo parzialmente.

Sorge spontanea una domanda: “Facebook Discover People mette in discussione la privacy?”. lIndependent, ha provato a dare una riposta dai contorni abbastanza inquietanti. Sicuramente la feature aumenterà le richieste di amicizia ricevute da sconosciuti. Un modo per evitare questo passaggio? Controllare se il social renderà la funzione operativa di default.

Facebook Discover People risponde a un’esigenza

Con questo update l’azienda di Menlo Park risponde all’esigenza dei suoi utenti: facilitare l’interazione con individui che la pensano allo stesso modo e condividono esperienze simili.

D’altro canto, l’affluenza a Gruppi Facebook dedicata a uno specifico tema è un chiaro segnale di questa tendenza sempre più diffusa. Sto parlando di un miliardo di utenti, ogni mese. Ancora una volta le dichiarazioni dei vertici della società sono esplicative:

Troppo spesso conoscere meglio le persone intorno a noi è difficile, soprattutto quando si sta per iniziare un nuovo lavoro, si sta entrando in un nuovo gruppo o ci si sta trasferendo in un posto nuovo. Per rendere più semplice tutto questo, stiamo iniziando testare una nuova opzione nel menu chiamata Discover People”.

Facebook Discover People la utilizzerai?

In questo articolo ti ho spiegato cos’è e come funziona Facebook Discover People. Un metodo diretto per metterti in contatto con le persone affini a te per determinate caratteristiche. In questo modo puoi trovare subito le risorse necessarie per i tuoi progetti. Ora lascio a te la parola. Qual è la tua opinione? Lascia la tua risposta nei commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *