Le ultime novità sui social: Facebook ed Instagram

Facebook sta aumentando ultimamente gli sforzi per rendere sempre migliore l’users engagement e per rendere la piattaforma un posto più vivibile e sereno.

Vediamo insieme le ultime novità:

Reactions

È di poche ore l’aggiornamento che permette ad alcuni utenti di aggiungere reazioni al post premendo su una foto o un video, per accelerare il processo di rilascio della reaction.

Come si può vedere dal tweet di Matt Navarra, esperto in social media, scegliere in questo modo la reaction più adatta è davvero semplice e veloce, ed evita in questo modo l’invio di reaction indesiderate che partono semplicemente scrollando il feed.

Infatti al momento le reaction sono poste in basso ai post e questa novità rende più semplice ed intuitiva l’interazione con gli utenti.

Lotta al razzismo

Sembra che Facebook le stia pensando tutte per riportare gli utenti sulla piattaforma dopo le continue voci che girano sul suo declino; infatti il social network per eccellenza ha intrapreso anche una dura lotta al razzismo e ai suprematisti bianchi.

facebook contro il razzismo

La lotta di Facebook ed Instagram al razzismo dovrebbe essere d’esempio anche per gli altri social network, ma la strada è ancora lunga. Dopo lunghi colloqui avuti con associazioni per la tutela dei diritti civili, quindi l’annuncio della nuova politica anti odio volta al rimuovere il più presto possibile l’odio dalla piattaforma.

 

Libreria inserzioni

Nell’ottica sempre di rendere la piattaforma migliore dal punto di vista della trasparenza, Facebook ha annunciato che archivierà tutte le campagne realizzate sulla piattaforma, non solo come un tempo le inserzioni legate alle pagine con fini politici.

La libreria inserzioni:

libreria facebook inserzioni

La nuova libreria inserzioni fornisce tutte le informazioni su campagne attive e non più attive sia su Facebook che Instagram, inoltre vengono mostrate informazioni su data di creazione della pagina, unione di pagine e cambi di nome, paese principale in cui sono le persone che gestiscono la pagina.

 

Mentre su Instagram…

Instagram ha lanciato pochi giorni fa la funzionalità di acquisto all’interno dell’app, infatti negli USA gli utenti possono già acquistare grazie alla versione 2.0 degli shoppable post già all‘interno di Instagram senza dover lasciare l’app.

Ma come funziona? Come un semplice e-commerce!

Vediamo in un post taggato per esempio una borsa che ci piace, clicchiamo sul tag prodotto e ci verrà chiesto di effettuare il checkout su Instagram, basterà poi inserire le scelte quali colore e procedere all’acquisto inserendo i classici dati che prevede il checkout di un e-commerce. Le informazioni quali tracciamento pacco o data di spedizione potranno essere visualizzate direttamente nell’app. Fantastico vero? Instagram si configura sempre più in questo modo come piattaforma dedicata quasi prettamente agli e-commerce. Intanto tantissimi brand internazionali hanno già iniziato a testare questa nuova funzionalità come H&M, Burberry, Dior e MAC Cosmetics.

ecommerce su instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *